luisa cottifogli | da-bach-a-sting

Voicello

Voicello: due artisti si incontrano all’insegna della libertà stilistica e della poliedricità, generando un suono dalla timbrica unica e coinvolgente.

Luisa Cottifogli – voce, looper
Enrico Guerzoni violoncello

Li accomuna una lunga storia di amicizia e collaborazione professionale, un iniziale percorso accademico poi sfociato nella ricerca di altri linguaggi. Dopo tanti anni di concerti e progetti in duo e in ensemble allargati, credono sia giunta l’ora di registrare un grande disco assieme, loro due: lavori in corso per … un viaggio italiano.

Di seguito due loro interpretazioni tratte dal progetto “Anita dei due mondi”:

ALFONSINA Y EL MAR

FLAUTI

ROSA (Pixinguinha)

Luisa Cottifogli ed Enrico Guerzoni si incontrano a Bologna, fanno le prime sperimentazioni in duo e assieme al pianista Aurelio Zarrelli fondano il S. Petronius Trio, con il quale vincono il Premio Città di Ispra ’92 e il Concorso Accademia Filarmonica Romana ’94. Poi Luisa chiama Enrico a collaborare ai suoi progetti live e discografici Aiò Nenè e Anita dei due mondi, suonando anche in trio con il chitarrista Gabriele Bombardini.

Nell’ultimo progetto di Voicello Un Viaggio Italiano, il duo propone un concerto che attraversa epoche e confini geografici: partendo da frottole, madrigali e suggestioni barocche arriva ai giorni nostri, attraverso un’originale visione della cultura italica, fatta di lingue minoritarie, dialetti, melodie e ritmi variegati. Da questo materiale tradizionale parte l’ispirazione per creare brani originali che Luisa Cottifogli ha scritto negli anni, inserendoli in progetti come “Aiò Nenè (Vengo dal Nord ma sono del Sud)”“Rum씓Anita dei Due Mondi” e “Come un albero d’inverno”.

Brevi cenni biografici

Luisa Cottifogli, diploma di Canto Lirico al Conservatorio di Bologna, diploma come Attrice all’Accademia Antoniana d’Arte Drammatica e Attestato di Artista di Coro presso il Teatro Comunale dell’Opera di Bologna, ha lavorato come soprano presso l’orchestra dello stesso teatro, come attrice nella compagnia del Teatro delle Moline e come programmatrice-presentatrice presso Radio-Rai sempre a Bologna. Dopo aver cantato un repertorio che va dalla musica antica a quella contemporanea, Luisa Cottifogli si dedica al jazz e alla musica etnica di vari paesi, iniziando a comporre musica originale e creando progetti fra musica, teatro e arti visive. Per cinque anni è la voce dei Quintorigo. Fra le sue collaborazioni: Andrea Parodi, Glauco Mauri, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Giovanna Marini, Riccardo Tesi, Chieftains, Elena Ledda, Lucilla Galeazzi, David Riondino, Andrea Centazzo, Flavio Premoli, Roberto Cacciapaglia, Marlevar, Metissage.

Enrico Guerzoni, diploma in Violoncello e diploma universitario in Musica Multimediale e Applicata presso i Conservatori di Bologna e Ferrara, ha suonato nelle più importanti orchestre lirico-sinfoniche, in prestigiosi ensemble di musica classica e barocca, sotto la guida di direttori di fama mondiale. Contemporaneamente collabora con i più importanti autori della musica leggera italiana (Zucchero, Dalla, Morandi, Renato Zero, Celentano, Paoli, Capossela, Silvestri, Ramazzotti, Finardi …) partecipando a numerose tournè in Italia e all’estero. Fonda l’Arkè Quartet con il quale suona in tutto il mondo accanto ad artisti come Antonella Ruggiero, Josè Cura e Trilok Gurtu. Arrangiatore e compositore, come solista si dedica anche al jazz e alla musica etnica. E’ docente di violoncello presso il Conservatorio di Bologna e insegna presso varie istituzioni dedicandosi alla prassi elettronica e all’improvvisazione per gli archi.